Insieme

Riabiliatazione e time-out

Favoriamo una vita impostata su valori biblici e cristiani come l’amore, il rispetto verso il prossimo e se stesso, la solidarietà nel confronto dei sofferenti e la volontà di ricomporre i conflitti e perdonare e di ricevere perdono. Siamo fermamente convinti, che ogni persona abbia una determinata importanza nella struttura sociale e che uno stile di vita che comporti l’assistenza e la solidarietà reciproca sia utile e che in questo modo sia possibile trovare possibilità di cambiamento personale. Siamo membri della Alleanza Evangelica Italiana.

Gestiamo inoltre, un servizio per Israeliani. Conoscendo la storia della chiesa (inquisizione) e gli eventi atroci del nazi-fascismo (Shoa) ed è quindi la nostra responsabilità come cristiani creare un spazio di riconciliazione in amicizia e la possibilità di accogliere soggetti istraeliani svantaggiati all’interno della comunità. Offriamo un’aiuto socio-pedagogico a persone legate alla tossicodipendenza e problemi psico-sociali. Invitiamo israeliani a trascorrere le vacanze a Casa Shalom – mettendo a disposizione un posto tranquillo. Lavoriamo con gruppi o comunità ebrei-messianici e non.

Riabiliatazione

Il gruppo di destinatori

  • Uomini e donne a partire da 18 anni, anche ragazze madre con bambini
  • Persone dipendenti da sostanze stupefacenti
  • Persone con problematiche psicosociali, probleme relazionale e con problemi di integrazione
  • Persone con diversi background culturali e nazionali: tedeschi e svizzeri, italiani, israeliani e personi di origine ebraica

Il regolamento di base

  • Rinuncia a qualsiasi genere di sostanza illegale e di alcolica
  • L’uso di medicinali con obbligo di ricetta è permesso solo dopo aver ottenuto il consenso del medico, per l’assunzione di psicofarmaci deve essere consultato uno psichiatra
  • Apprezziamo molto una communicazione aperta e ci impegniamo – anche in caso di un conflitto – di mantenere il rispetto reciproco.

La durata varia da 3 a 24 mesi di riabilitazione suddivisa in fasi. Proponiamo anche i time-out da un mese in poi.

Il metodo

Il setting all’interno del gruppo: incoraggiamento alla creazione di relazioni positivi e di motivazione reciproca.

Il milieu (l’ambiente, contesto): imparare ad avere un comportamento sociale all’interno del gruppo attraverso una giornata con impieghi per ciascuno e condivisione della “vita familiare” come pasti, pause relax, gruppi di confronto e operativi. Favoriamo un clima amichevole e trasparente, nel quale i membri del gruppo possono aprirsi, sentirsi accolti, tirare fuori le proprie risorse ed esprimersi su problemi e conflitti.

Il lavoro in agricoltura, giardinaggio e mantenimento degli spazi esterni ed interni include almeno 5 ore al giorne ha diverse finalità, tra le quali:

  • allenare la propria attitudine al lavoro (essere puntuale, affidabile, corretto uso di strumenti),
  • ottenere una cultura verso la reponsabilità personale
  • confrontarsi con gli elementi della natura, che aiuta al proprio processo di cura interiore
  • un parziale ritorno ad una vita piu semplice ed essenziale, attiva e soddisfacente – contro il consumismo e di massificazione di un conformismo di facciata.

Colloqui individuali e/o riunioni

  • lavorare sulla propria biografia e la storia della familia in senso transgenerazionale.
  • includere domande di tipo esistenziale sul senso della vita, l’ambito spirituale, integrando dove il soggetto vuole cura d’anima sulla base della fede cristiana.

Il network esterno: appoggio e/o cura psichatrica tramite i servizi territoriali, colloquio con operatori qualificati come psicologo, assistente sociale ed altri – dove é voluto e necessario.

Il costo varia dalle proprie esigenze, possibilità economiche ed agli accordi individuali. I cittadini Svizzeri trovano i prezzi indicativi alla website in lingua tedesca